Zone ambientali a Grenoble

Zona Verde Grenoble

Tipi di adesivi ambientali richiesti a Grenoble: Almeno Crit'Air 5

CritAir sticker France

 

I diversi tipi di bollini ambientali vengono descritti alla sezione Tipi di bollini ambientali.

 

La zona a basse emissioni di Grenoble

Oltre alla capitale della Francia, anche Grenoble ha introdotto una zona a basse emissioni il 1 novembre 2016. Questa è la cosiddetta zona a basse emissioni di emergenza (ZPA), che entra in vigore in caso di presenza di emissioni eccezionalmente critiche. A partire dal 1 aprile 2017, nelle giornate con elevato inquinamento atmosferico, anche i conducenti stranieri di autovetture devono essere muniti di un bollino ambientale valido.

Altre città francesi seguiranno a breve. Imitando l'esempio di GermaniaAustria e Danimarca, la Francia punta al miglioramento dell'ambiente in tutte le grandi città, le quali sono libere di introdurre volontariamente le zone ambientali.

Mappa della zona a basse emissioni di Grenoble

 

La validità della zona a basse emissioni di Grenoble

 

Zona a basse emissioni (ZCR)

Autobus di categoria M2 e M3, e camion di categoria N2 e M3

Tutti i giorni dalle 8 alle 20

Autoveicoli M1, N1 e motocicli

Dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 20

Se si ha intenzione di recarsi in Grenoble con un proprio autoveicolo, è utile tenere a mente che l’obbligo del bollino per zone ambientali vale solo dal lunedì al venerdì.

 

Zona a basse emissioni di emergenza (ZPA)

In caso di peggioramento della qualità dell'aria che perduri per 5 giorni o più, l'ingresso è consentito solo alle auto con un bollino ambientale Crit'Air valido e a velocità limitata. Dopo 7 giorni, le regole diventano più severe e possono entrare in città solo i veicoli con bollino Crit'Air di categoria E, 1, 2 e 3.

Guidando senza il bollino ambientale nella zona a basse emissioni in vigore, si è soggetti a una multa di 68 Euro, che può salire fino a 375 Euro in caso di ritardato pagamento.

Guidare a Grenoble

Stai andando a Grenoble in macchina?

Dal 1/4/2017, le auto straniere devono essere contrassegnate con il bollino ambientale "Crit'Air".
Questa cosiddetta zona a basse emissioni di emergenza entra in vigore quando i limiti di emissione vengono superati per più di 5 giorni. Pertanto, solo i veicoli con il bollino Crit'Air possono entrare nella zona a basse emissioni quando è in vigore. Le regole si restringono ulteriormente dopo 7 giorni e solo i veicoli con le classi E, 1, 2 e 3 sono autorizzati ad entrare in città. In Francia ci sono 6 tipi di bollini che indicano quanto il veicolo è responsabile dell'inquinamento atmosferico. Il mancato rispetto di queste regole comporta una multa da 68 a 375 Euro.

La zona a basse emissioni di Grenoble comprende l'area centrale della città ed è delimitata dai fiumi Drac e Isere, nonché dalle strade D1090 e D1532.

Ordina il tuo bollino ambientale per entrare a Grenoble e ottieni la spedizione gratuita!

Il bollino ha validità illimitata e dovrebbe essere collocato nell'angolo in basso a destra del parabrezza.

 

Maggiori informazioni su zone ambientali a Parigi qui.

 

Viaggerai In Grenoble In Automobile?

Procurati Crit’Air per Grenoble, Parigi e altre città. Spedizione gratuita.