Zone ambientali a Lione

Zona Verde Lione

Tipo di adesivo ambientali richiesto a Lione: Dipende dal livello di allerta

CritAir sticker France

 

I diversi tipi di bollino ambientale vengono descritti alla sezione Tipi di bollino ambientale.

 

La zona a basse emissioni di Lione

Dalla fine del 2016, a Lione è in vigore una cosiddetta zona a basse emissioni di emergenza (ZPA), che entra sempre in vigore quando si raggiunge un elevato livello di inquinamento atmosferico.

Le regole originali limitavano l'accesso ai veicoli a seconda che la loro targa terminasse con un numero dispari o pari. A partire dal 16/11/2017, il permesso di accesso è regolato esclusivamente dalla classe del bollino ambientale.

 

Mappa della zona a basse emissioni di Lione

 

Validità delle zone ambientali a Lione

Le condizioni di ingresso si basano sul livello di allerta smog:

  • al raggiungimento del livello N1, l'ingresso è consentito solo ai veicoli muniti di bollino Crit'Air,
  • al raggiungimento del livello N2, dopo 2 giorni di allarme smog, l'ingresso è consentito solo ai veicoli con bollino Crit'Air di classe 0, 1, 2 e 3,
  • al raggiungimento del livello N3, quando il livello di inquinamento dell'aria persiste più a lungo, l'ingresso è consentito solo ai veicoli con bollino di classe 0, 1 e 2.

Guidando senza il bollino ambientale nella zona a basse emissioni in vigore, si è soggetti a una multa di 68 Euro, che può salire fino a 375 Euro in caso di ritardato pagamento.

Le zone ambientali riguardano anche i guidatori stranieri

Dal 1/4/2017, sia i veicoli francesi che quelli esteri che attraversano la zona a basse emissioni in vigore a Lione devono essere muniti di bollino Crit'Air apposto sul parabrezza, che consente loro di entrare in città.

 

Guidare a Lione

Stai andando a Lione in macchina?

Dal 1/4/2017, le auto straniere devono essere contrassegnate con il bollino ambientale "Crit'Air". Questa cosiddetta zona a basse emissioni di emergenza entra in vigore ogni qualvolta il livello di smog aumenta. Dopo 2 giorni di allarme smog, l'ingresso è consentito solo ai veicoli con il bollino Crit'Air delle classi E, 1, 2 e 3. Le condizioni si inaspriscono ulteriormente quando l'allarme smog dura più a lungo. In Francia ci sono 6 tipi di bollini che indicano quanto il veicolo è responsabile dell'inquinamento atmosferico. Il mancato rispetto di queste regole comporta una multa da 68 a 375 Euro.

La zona a basse emissioni di Lione include l'intera città, compresa l'adiacente Villeurbanne e le strade interne. La restrizione non si applica alle autostrade A6, A7 e A42 e al tunnel A6.

Ordina il tuo bollino ambientale per entrare a Lione e ottieni la spedizione gratuita!

Il bollino ha validità illimitata e dovrebbe essere collocato nell'angolo in basso a destra del parabrezza.

 

Maggiori informazioni su zone ambientali a Parigi qui.

Viaggerai In Lione In Automobile?

Procurati Crit’Air per Lione, Parigi e altre città. Spedizione gratuita.